Tavoli


Tavolo rotondo 1960

Tavolo rotondo anni 60, base in ferro laccato nero, particolare piano lastronato in “Alpilignum” ovvero in un’impiallacciatura che nasce e viene brevettata negli anni 60 dalla società Alpi , il processo consiste nella scomposizione di legni tipo il pioppo e il tiglio che vengono poi ricomposti in infinite essenze, finiture e decori attraverso un particolare processo che sfoglia il legno, lo tinge per immersione, infine sovrappone i fogli tinti ricreando un nuovo tronco. Questo tipo di impiallacciatura fu poi usata anche negli anni 80 da Ettore Sottsass che collaborò anche con questa società, essa prese poi infatti il nome del famoso designer. Gli spicchi di impiallacciatura si raccordano nel centro del tavolo in una stella di ottone.

cm. 76h.x110

1400€

 

Vuoi saperne di più o sei interessato all'acquisto di questo prodotto? Non esitare a contattarmi!

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del REGOLAMENTO UE n. 2016/679 e confermo di aver consultato la Privacy Policy.
I dati raccolti verranno trattati nel pieno rispetto del REGOLAMENTO UE n. 2016/679 e utilizzati esclusivamente per soddisfare la richiesta di informazioni inviata.